Galà delle Margherite 2014

Una dichiarazione di solidarietà che dura da venticinque anni, quella del “Gala delle Margherite – Festa di Primavera”, una tra le più importanti manifestazioni benefiche della Capitale che ha l’intento di sostenere progetti benefici col fine di raccogliere fondi da destinarsi ai più deboli, coinvolgendo personalità della Cultura, dello Spettacolo, delle Istituzioni e dell’Imprenditoria.

Presso gli eleganti saloni dell’Hotel Excelsior di Via Veneto, si sono riuniti oltre cinquecento ospiti, stretti attorno all’ideatrice e promotrice Bianca Maria Caringi Lucibelli, per un importante impegno: sostenere l’Ospedale Italiano Umberto I al Cairo.

La serata – presentata da Nino Graziano Luca – ha visto un ricco programma che ha visto anche l’assegnazione del premio “Nino Manfredi” a Franca Valeri con un’opera dello scultore Oliviero Ranaldi e l’estrazione di cadeaux dei tantissimi sponsor che hanno voluto sostenere l’iniziativa.

Tra l’altro, il Gala delle Margherite è stato insignito con la medaglia che il Capo dello Stato ha voluto destinare quale premio di rappresentanza. “Il patrocinio e la sponsorizzazione dell’evento”- afferma Lucibelli Caringi – “sono stati assunti dall’Ambasciatrice di Egitto in Italia Signora Abir Helmy, persona molto sensibile, che ha assicurato il suo massimo impegno insieme ad Anna Maria Benedetti, Presidente della S.I.B. e Vice Presidente dell’Ospedale Italiano Umberto I al Cairo. La S.I.B. è un Ente non-governativo senza scopo di lucro fondato nel 1903 dall’Avo del Dr. Eugenio Benedetti, Prof. Empedocle Gaglio, che lo diresse per un cinquantennio ed alla cui memoria l’Ospedale ha già dedicato il Padiglione equipaggiato con le 16 postazioni di rianimazione intensiva post-operatoria, quale risultato del Gala dell’ottobre 2008, patrocinato dalla S.I.B. e sotto gli auspici della medesima Ambasciata di Egitto in Italia. Nel 2014 l’Ospedale intende attrezzare un nuovo reparto di Radiologia, con apparecchiature TAC e RM al cui acquisto sarà destinato il ricavato del Gala delle Margherite 2014.

Tra i numerosi ospiti, oltre me, si potevano riconoscere: l’Ambasciatore d’Egitto Helmy Amr, l’Ambasciatore della Tunisia Naceur Mestiri, il Presidente dell’Ospedale Umberto I del Cairo, l’Ambasciatore del Kosovo Bukurije Gjonblaj, l’Ambasciatore Christian Berlakovitz, Padre Simeone Catsinas, Mons. Luigi Casolini, il giudice Antonio Marini con la moglie Elisabetta, Mario e Susanna Pescante, Assunta Almirante, Nori Corbucci, Piero Donato, Fioretta Mari, Clayton Norcross, Fanny Cadeo, Elisabetta Pellini, Elena Ossola, Fabrizio Rocca, Urbano Barberini, Elena Aceto di Capriglia, Sergio Valente, Diana Baccini, Francesca Barnaba, Emanuela Biffoli, Santa Bonazzi, Clorinda Bonifaci, Patrizia Cardone, Cristina Carfagni, Raffaella Chiariello, Anna Maria Ciuffa, Lia Cursi, Saveria Dandini Ghia, Anna e Franca Fendi, Laura Azzali, Carla Vittoria Maira, Erminia Manfredi, Valeria Mangani, Umberto Masci, Gina Spallone, Marisa Stirpe, Daniela Traldi, Anna Zanella, Dani del Secco d’Aragona, Andrea Marini Sera, Cesare Cursi, Maria Grazia Tetti, Ginevra Ansuini, Anna Paola Ricci, la cantante Emy Persiani, la critico d’arte Francesca Barbi Marinetti, i professori Cesare Imbriani e Adriano Redler, Gugliemo Giovanelli Marconi, Giuseppe Ferrajoli, Jacopo Sipari di Pescasseroli, gli stilista Eleonora Altamore, Maria e Giampaolo Celli, i look maker Luca e Simone Bartorelli, Emilio Sturla Furnò che ha curato l’ufficio stampa.

Al termine della raffinata cena gli ospiti hanno assaporato deliziosissime varietà di dolci della cake designer Rosaria Garzone (www.rosariagarzone.com), una sublime Rattafia di amarene” La Fenice (www.lafenicesapori.com) e guardato le suggestive performance musicali del Gruppo Folklorico I NEBRODI, Canti Musiche e Danze Delle Tradizioni Popolari Siciliane.

Si spengono le luci su questa edizione con l’annuncio del beneficiario della raccolta fondi dell’anno prossimo 2015: la Onlus Telefono Azzurro.

01 03 04 05 06 07 08 09 (1) 09 (2) 09 (3) 09 10 11 (1) 11 (2) 11 (3) 11 (4) 11 (5) 12 (1) 12 (2) 12 (3) 12 (4) 12 (5) 12 (6) 12 (7) 12 (8) 12 (9) 12 (10) 12 (11) 12 (12) 12 (13) 12 (14) 12 (15) 12 (16) 12 (17) 12 (18) 12 (19) 12 (20) 12 (21) 12 (22) 12 (23) 12 (24) 13 (1) 13 (2) 13 (3) 13 (4) 13 (5) 13 (6) 13 (7)